Cambio ai vertici di ACN internazionale

Il nuovo presidente esecutivo di "Aiuto alla Chiesa che Soffre", l'austriaco Thomas Heine-Geldern, ha ufficialmente iniziato il suo mandato il 17 aprile, in occasione di una cerimonia presieduta dal cardinal Mauro Piacenza, presidente dell'ACN. Succeda a Johannes Heeremann, che lascia la carica dopo sette anni.


Il nuovo presidente esecutivo, appena rientrato da un viaggio in Iraq dove ha visitato le comunità cristiane, a proposito del suo nuovo incarico ha detto che la fede e la professionalità sono i due binari su cui si muovo l'organizzazione.

Nel corso dello scorso anno, ACN ha sostenuto 5'357 progetti, in 149 Paesi e raccolto poco meno di 124 milioni di Euro.

Cambio ai vertici di ACN internazionale_5445